» Salta il menu
» Visualizzazione predefinita

 
 
Organo di Colognole
Nella vicina Colognole, il cui nome indica il passato di colonia romana, si visita la chiesa dei SS. Pietro e Paolo (XVIII sec.) che ospita un organo realizzato tra il XVI e il XVII secolo per le feste di corte del Palazzo Granducale di Livorno e solo più tardi convertito per usi liturgici. L’eccezionalità dell’opera è dovuta al fatto che lo strumento –sostanzialmente integro- è forse il più antico organo positivo ottavino sopravvissuto in Toscana e possiede ancora i decori barocchi aggiunti alla severa struttura lignea tardo rinascimentale.