» Salta il menu
» Visualizzazione predefinita

 
 
Elezioni politiche 4 marzo 2018: istruzioni per elettori residenti all'estero o temporaneamente all'estero

Elettori residenti all'estero

Per le elezioni politiche del 4 marzo 2018   indette con decreto del Presidente della Repubblica n.209 del 28.12.2017 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale serie generale n.302 del 29.12.2017,  trovano applicazione le modalità di voto per corrispondenza degli elettori residenti all’estero ed iscritti all'AIRE di cui alla legge 27 dicembre 2001, n. 459 e al relativo regolamento di attuazione approvato con D.P.R. 2 aprile 2003, n. 104, e successive modificazioni.Gli elettori residenti all’estero ed iscritti nell’AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero) riceveranno come di consueto il plico elettorale al loro indirizzo di residenza. Qualora l’elettore non lo ricevesse potrà sempre richiederne il duplicato all’Ufficio consolare di riferimento. Si ricorda che è onere del cittadino mantenere aggiornato l’UFFICIO CONSOLARE competente circa il proprio indirizzo di residenza.

Viene fatta comunque salva la possibilità per gli elettori residenti all’estero di optare per la votazione da effettuare direttamente in Italia, previa apposita e tempestiva opzione da esercitare entro il 10° giorno successivo dall’indizione della consultazione elettorale  ossia entro il giorno 8 gennaio 2018 (con possibilità di revoca entro lo stesso termine), che dovrà pervenire all’ufficio consolare competente per residenza mediante consegna a mano, o per invio postale o telematica, unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento d’identità del sottoscrittore, sempre entro il suddetto termine.L'opzione può essere esercitata utilizzando l'apposito modello in calce Allegato A).

Si ricorda che l’opzione è valida per un’unica consultazione, per cui le eventuali opzioni esercitate in occasioni di precedenti consultazioni politiche o referendarie non sono più valide.

Elettori temporaneamente all'estero per motivi di studio, lavoro e di salute e loro familiari conviventi

Gli elettori che per motivi di studio, lavoro o di salute si trovino temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi, all'interno dei quali ricada  la data di svolgimento della  consultazione elettorale, nonché i familiari con loro conviventi, potranno esercitare il DIRITTO DI VOTO PER CORRISPONDENZA NELLA CIRCOSCRIZIONE ESTERO – organizzato dagli uffici consolari italiani (legge 459 del 27 dicembre 2001, comma 1 dell’art. 4-bis) e , ricevendo la scheda al loro indirizzo all’estero, PREVIA ESPRESSA OPZIONE valida solo per la presente consultazione.

Gli elettori interessati iscritti nelle liste elettorali del Comune di Collesalvetti che si trovino o si troveranno nelle condizioni sopraindicate, per esprimere la loro opzione, devono, far pervenire direttamente al comune d'iscrizione nelle liste elettorali,  entro il  trentaduesimo giorno dalla pubblicazione del decreto d'indizione ovvero il giorno 31 gennaio 2018  ) apposita richiesta resa  secondo le seguenti modalità:

1. compilare in ogni sua parte l’apposito modulo, allegato in calce (Allegato B) e compilabile a video (PDF editabile),  in cui devono essere indicati:

  1. l’indirizzo postale estero a cui inviare il plico elettorale;
  2. ’indicazione dell’Ufficio consolare competente per territorio;
  3. la dichiarazione di possedere i requisiti di cui al comma 1 dell’art. 4-bis della legge n. 459/01, resa ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R.n. 445/200 (autocertificazione)
  4. allegare al modulo, un  documento di identità dell’elettore in corso di validità

Negli stessi termini è possibile la revoca dell' opzione.

Gli elettori potranno poi far pervenire l’apposito modulo, compilato in ogni sua parte e in carta libera al Comune di Collesalvetti in uno dei seguenti modi e precisamente tramite:

·         posta ordinaria al seguente indirizzo: Ufficio Elettorale del Comune di Collesalvetti - Piazza Della Repubblica n.32 57014- Collesalvetti

·         posta elettronica all’indirizzo: elettorale@comune.collesalvetti.li.it

·         posta elettronica certificata (pec):  comune.collesalvetti@postacert.toscana.it

·         consegna a mano da persona diversa dall’interessato.

Per il voto degli elettori rientranti nelle categorie di cui alla legge 27/12/2001 n. 459 art 4-bis, comma 5 (Forze Armate e Forze di Polizia temporaneamente all’estero per missioni internazionali) e comma 6 (dipendenti di ruolo dello Stato in servizio all’estero e le persone con essi conviventi)  si rinvia all’Intesa del 4.12.2015 tra Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, il Ministero dell’Interno ed il Ministero della Difesa che disciplina la relativa procedura.

Per informazioni contattare l'Ufficio Servizi demografici    www.comune.collesalvetti.li.it/site/home/argomenti/scheda46000116.html

 

Data di pubblicazione: 04/01/2018
 
 
Articoli correlati
 
menu
Orario estivo Uffici comunali anno 2018

Nei mesi di luglio e agosto 2018 gli uffici del Comune di Collesalvetti sospendono l’apertura al pubblico pomeridiana del giovedì e l'apertura dell'Ufficio Protocollo e dell'Ufficio Servizi Demografici prevista per il primo ed il terzo sabato del mese.

menu
Servizi on line di ASA SpA facilitati con lo sportello Bottega della Salute di Colognole
Attraverso la mediazione del personale volontario degli sportelli Botteghe della Salute il ciitadino è aiutato nell'accesso dei servizi ASA SpA
menu
19 Giugno 2018 : fermo attività di protocollazione dalle ore 9:00 alle ore 11:00 (circa)

Il 19 giugno 2018 dalle ore 9:00 alle ore 11:00 (circa) l'ufficio protocollo, per motivi tecnici, non potrà procedere alla consueta attività di protocollazione

menu
Ufficio Relazioni con il Pubblico e Protocollo chiuso venerdì 4 Maggio 2018
Venerdì 4 maggio 2018 l'Ufficio Relazioni con il Pubblico e Protocollo rimarrà chiuso
menu
Orario dei Servizi demografici del Comune di Collesalvetti dal 16/04/2018

Ampliamento dell'orario di apertura dell'Ufficio dei Servizi Demografici.....