» Salta il menu
» Visualizzazione predefinita

 
 
“Spezzare le catene della violenza contro le donne”. A novembre un calendario di incontri sulle tematiche e problematiche della violenza maschile contro le donne
palmo della mani con la scritta stop alla violenza

Il Comune di Livorno, il Centro Donna, il Comune di Collesalvetti,l’Associazione Ippogrifo, presentano la programmazione delle iniziative per il mese di novembre 2019 dedicato alla sensibilizzazione della comunità sulle tematiche e problematiche della violenza maschile contro le donne. Nella Convenzione di Istanbul la violenza contro le donne è definita “una manifestazione dei rapporti di forza storicamente diseguali fra i sessi”. Le molestie, le violenze agite in ambito domestico sono una realtà quotidiana, una sofferenza, un’offesa alla dignità della persona, un permanere del patriarcato e del potere dell’uomo dominante in ambito pubblico e privato. La violenza attraversa tutti gli ambiti delle nostre vite, dalla sfera familiare e delle relazioni a quella economica, da quella politica e istituzionale a quella sociale e culturale. Sono i fatti a dirci che non si tratta di un problema emergenziale, ma strutturale e “in quanto basata sul genere“ la violenza si rivolge, oltre che contro le donne, anche contro altre soggettività. Particolare attenzione è dedicata al fenomeno della violenza assistita da bambini e bambine in ambito domestico e ai percorsi per il cambiamento dei comportamenti violenti agiti dagli uomini. In calendario ci sono seminari per aggiornamento professionale di operatrici, assistenti sociali, rappresentanti delle Forze dell’Ordine, di chi, professionalmente o a titolo volontario, opera nell'ambito della violenza di genere: su richiesta si rilasciano attestati di partecipazione:Inoltre incontri con autrici, spettacoli teatrali, tavole rotonde. Una Mostra fotografica dà il titolo a questo novembre:“SPEZZARE LE CATENE DELLA VIOLENZA”. Molte associazioni, che ringraziamo, hanno dato il loro contributo condividendo idee e proponendo soluzioni per la realizzazione del complesso delle iniziative. Il programma parte giovedì 7 novembre, e si conclude il 6 dicembre.

Saluti istituzionali:Monica Mannucci, Vicesindaca del Comune di Livorno, Mascia Vannozzi, Assessora alla cultura e all’istruzione del Comune di Collesalvetti. Coordina Maria Giovanna Papucci Presidente dell’Associazione Ippogrifo. NEL NOVEMBRE MOSTRA “SPEZZARE LE CATENE DELLA VIOLENZA” opera del FOTOGRAFO GIOVANN LA FRANCESCA si tiene presso la sede del Centro Donna

PROGRAMMA NOVEMBRE ANTIVIOLENZA 2019

  • 7 novembre Ore 15,00 Sala delle Colonne Vicarello. Seminario sulla tematica della violenza assistita da minori: “Segnali di malessere nell’infanzia che assiste alla violenza in ambito domestico”. Relatrice Martina Borghi, psicologa. Psicoterapeuta Centro Aiuto Donna Lilith Pubbliche Assistenza Empoli. Maria Giovanna Papucci presenta “Piccole vittime nel silenzio” una studio a cura di Ippogrifo.
  • 10 novembre ore 10,30 Centro Donna. Presentazione di “Piccolo cigno”.Incontro con l’autrice Vanessa Turinelli. Si tratta di un primo appuntamento in vista dello spettacolo offerto dal Rotary Club di Livorno al Goldoni contro la violenza maschile sulle donne, in programma per il 6 dicembre prossimo. Il testo di Turinelli prenderà vita in una rappresentazione delle scuole di danza della città di Livorno.
  • 14 novembre Ore 17,30 Libreria La Feltrinelli. “Codice Rosso, pro e contro”. Ippogrifo con Avv. Alice Smareglia e FIDAPA con Avv. Giulia Martano analizzano il testo di legge n.69 del 19 luglio 2019 contro la violenza alle donne. Partecipa il Presidente dell’Ordine degli Avvocati Fabrizio Spagnoli. Intermezzo musicale con la cantante Valentina Pecchioni che si accompagna al pianoforte.
  • 20 novembre ore 18,30 Centro Donna. Giornata dedicata alle vittime della transfobia. “Non sono nat@ ieri” a cura del Tavolo Rainbow. Presentazione performativa di due libri aventi come titolo la storia vera di due persone “proto trans”: storie drammatizzate di uomini trans dal 1600 al 1800. Storia di Caterina che per ottant’anni vestì abiti da uomo” e “Eugenia, storia di un uomo” presentate a cura di Egon Botteghi, performer e ricercatore. Dibattito. Apericena
  • 24 novembre ore 18,30 Andana degli Anelli. La Rete Antiviolenza Citta’ di Livorno promuove il VI Trofeo Velico “Livorno spiega le vele contro la violenza alle donne” Regata Velica. Presenta l’iniziativa e premia vincitori e vincitrici, Fabrizio Monacci Presidente del Circolo Nautico di Livorno. Partecipano le autorità cittadine.
  • 27 novembre ore 16,30 Centro Donna Osservatorio Sociale della Regione Toscana. Presentazione XI Rapporto contro la violenza di genere. Intervengono Silvia Brunori responsabile Coordinamento Centri Antiviolenza, Luca Caterino ANCI Toscana,Suor Raffaella Spiezio, Presidente Fondazione Caritas ONLUS Livorno .Renzo Bacci Presidente ANPPIA Livorno. Spettacolo di danza a cura di Lorella Reboa
  • 29 novembre Ore 21 Sala Teatro Collesalvetti. Presentazione Progetto PUM Programma Uomini Maltrattanti in partneship e cofinanziato dal Dipartimento Pari Opportunità Presidenza Consiglio dei Ministri. Presenta Maria Giovanna Papucci, Presidente Ippogrifo. Partecipa Mascia Vannozzi Vicesindaca Comune di Collesalvetti. Spettacolo a cura dell’Associazione Clara Schumann
  • 6 dicembre ore 21,00 Teatro Goldoni. Spettacolo di danza con il patrocinio del Rotary Club di Livorno per la sensibilizzazione contro la violenza maschile sulle donne, dal libro di Venessa Turinelli: “Piccolo cigno”.
Data di pubblicazione: 07/11/2019