» Salta il menu
» Visualizzazione predefinita

 
 
Prorogato al 10 settembre il divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali

E' stato posticipato al 10 settembre il periodo a rischio per lo sviluppo di incendi boschivi e il conseguente divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali su tutto il territorio regionale. La proroga di dieci giorni rispetto alla scadenza fissata dalla normativa regionale al 31 agosto si è resa necessaria a causa del mantenimento delle attuali condizioni di rischio, previste nonostante il passaggio di una perturbazione che dovrebbe interessare gran parte della regione nei primi giorni di settembre.

Data di pubblicazione: 31/08/2018