» Salta il menu
» Visualizzazione predefinita

 
 
Fase post alluvione. Nuovo sopralluogo col Commissario Rossi: ok ad escavo e risagomatura per il fosso Cateratto

Mercoledì 18 ottobre, in occasione del nuovo sopralluogo congiunto del Sindaco Lorenzo Bacci con il Commissario per l’emergenza Enrico Rossi, è stato possibile verificare l'avanzamento di alcune di queste opere. In primis i lavori sull'Ugione, il torrente che più di ogni altro ha prodotto conseguenze dannose nella notte tra il 9 e il 10 settembre, con le rotture arginali che hanno portato all'allagamento della zona di Stagno Sud. Rossi e Bacci, accompagnati dagli assessori comunali Riccardo Demi e Roberto Menicagli, dai tecnici comunali, della Regione, del Genio Civile e del Consorzio n. 4 Basso Valdarno, si sono recati sul ponte che attraversa l'Ugione all'Aiaccia, dove sono in corso gli interventi di rialzamento e ringrosso di arginature eseguiti dalla ditta Capater Srl di Guasticce. Il sopralluogo è poi proseguito sul Cateratto, il fosso di recapito delle acque piovane che taglia in due Stagno parallelamente all'Aurelia, a sua volta interessato dall'esondazione provocata dalle rotture arginali dell'Ugione: per il Cateratto si rende necessario intervenire strutturalmente con una risagomatura dell'alveo e con nuove arginature. Rossi ha garantito al Sindaco Bacci che questi interventi troveranno copertura economica nel piano del Commissario. Di conseguenza si andrà così a intervenire in modo decisivo sui due elementi in grado di indurre maggior criticità nell'abitato di Stagno: Ugione e Cateratto. Il lavoro post-alluvione sta continuando su numerosi altri fronti: dal fiume Tora, al torrente Isola, fino al rio Morra, passando per la progettazione di numerosi interventi legati al ripristino e potenziamento delle fognature che riguardano Guasticce, Stagno e Vicarello, mentre in somma urgenza è stato affidato nella giornata di ieri 17 ottobre l'intervento di ripristino della rete fognaria di via Don Bosco a Collesalvetti. Ovviamente continuano anche gli interventi relativi alla zona del Poggione, al Crocino, così come è confermata la realizzazione di un nuovo attraversamento sul rio Nugola, in località Mintecandoli. “Tutto questo lavoro - ha dichiarato il Sindaco Bacci - ci accompagnerà nei prossimi mesi, come assoluta priorità. Cercheremo comunque di tenere fede anche agli altri impegni che avevamo previsto in via ordinaria. Mi impegnerò - ha aggiunto il Sindaco colligiano - come fatto fino ad ora ad aggiornare il più possibile tutta la comunità sull'avanzamento dei lavori. Mi sento infine di ringraziare tutti i soggetti coinvolti a partire dal commissario Rossi - ha infine concluso Bacci - perché l'attenzione posta sulle necessità si sta traducendo in interventi che, come nel caso del Cateratto, andranno a migliorare in modo sensibile la qualità della vita per tantissimi cittadini del nostro territorio".

Data di pubblicazione: 19/10/2017