» Salta il menu
» Visualizzazione predefinita

 
 
Aggiornamento situazione alluvione al 16 settembre 2017 ore 13:10 - Cessazione anticipata allerta arancione.

Si informa che col Bollettino meteo n.6 emesso alle ore 08:03 del 16 settembre 2017 il Centro Funzionale della Regione Toscana ha comunicato la cessazione anticipata dell'avviso di criticità codice arancione previsto per la giornata odierna, che è passato a codice giallo per rischio idrogeologico-idraulico reticolo minore e codice verde per rischio temporali  forti.

Proseguono comunque le atività di supporto alla popolazione colpita.

Non si segnalano al momento ulteriori significative criticità.

Si avvisa inoltre che per oggi  16 settembre 2017 era stata disposta, in via precauzionale,  la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, dei servizi educatvi  (nidi) nonchè la sospensione dell'erogazione dei servizi diurni per persone con disabilità.

Stante la situazione di gravi perdite subite da numerose famiglie del territorio colligiano, in particolare nella zona di Ponte Ugione, frazione di Stagno, in accordo con la Caritas Diocesana, è istituito presso la Parrocchia di San Luca un punto di raccolta per tutti coloro i quali volessero contribuire con donazioni di materiali utili (tutto ciò che non è vestiario, già disponibile).

Al momento, per motivi di stoccaggio, si richiede la consegna solo dei seguenti materiali: scatole di plastica, tinta antimuffa, pennelli, rulli e pennellesse. Per informazioni 0586942387 (Parrocchia San Luca) e 3288726433 (Monica Calvaruso). Si informa che la Caritas ha già provveduto a censire le primarie necessità delle famiglie coinvolte.

 
Per ulteriori informazioni e segnalazioni si ricorda che sono attivi i numeri telefonici 0586980125 - 0586980140 del Centro Operativo Comunale  attualmemente aperto e attivo  fino a stasera alle ore 20:00 e la mail alluvione2017@comune.collesalvetti.li.it dopodichè, unicamnte per emergenze, l'amministrazione comunale garantisce il servizio di reperibilità al n. 0586980125 
 

Si ricorda infine che è attivo un servizio  che permette, ai cittadini registrati, di essere informati ed aggiornati in tempo reale su situazioni critiche del territorio.

Per la registrazione è necessario collegarsi (preferibilmente tramite PC) al sito www.e.aida-citel.it e seguire le istruzioni fornite.