» Salta il menu
» Visualizzazione predefinita

 
 
Presentazione a Collesalvetti della Manifestazione " Giochi senza barriere 2017" – II^° edizione

Si è svolta giovedì scorso, nella sala consiliare del Comune di Collesalvetti, la conferenza stampa per la presentazione della seconda edizione della manifestazione “Giochi senza barriere 2017”.

Un evento promosso dalla Fondazione Casa Cardinale Maffi e patrocinato da: Comune di Collesalvetti, Comune di Cecina e dall'Azienda Asl Area Vasta Nord Ovest, ideato, con il contributo del Terzo settore, un'occasione di incontro e di inclusione sociale per i disabili e gli anziani presenti nelle RSA e/o Case famiglia oppure iscritti ad associazioni di volontariato.

L’iniziativa si svolgerà in due fasi di giochi organizzati: la prima avrà luogo giovedì 8 Giugno presso Oratorio della Parrocchia “SS. Quirico e Giulitta” di Collesalvetti dalle ore 10,00 alle ore 16,00 e sarà dedicata alla categoria Junior, mentre la seconda, si svolgerà il 7 settembre prossimo a Cecina dalle 10,00 alle 15,00, presso la Casa per ferie “Villa Santa Maria Goretti” ed avrà come protagonista la categoria Senior. A questa prima fase, dedicata alla categoria Junior, prenderanno parte: RSD e RSA psichiatriche della Fondazione Casa Cardinale Maffi (con la rappresentanza di varie U.O. quali RSD e CD Collesavetti, RSA S. P. in Palazzi, RSA psichiatrica Olmarello e Fivizzano) - Casa Famiglia e CD Fondazione L. Scotto di Stagno - RSD di Montalto, Fondazione Stella Maris IRCCS di Fauglia - Iscritti Associazione Sportiva Dilettantistica Efesto di Rosignano Marittimo - Paim: Casa Famiglia, Marciana e R.S.D Il Borgo dei Colori, di Lorenzana - Associazione La Provvidenza di Piombino.

Mentre alla seconda fase dedicata a Senior, che si disputerà il 7 settembre a Cecina e che sarà gestita dalla Caritas Diocesana di Volterra parteciperanno: R.S.A. e/o Associazioni nella categoria Senior: RSA della Fondazione Casa Cardinale Maffi (con la rappresentanza di varie U.O. Cecina, Rosignano, Palazzi, Mezzana, Olmarello e Fivizzano) - RSA “Fattoria di Castello” di Castelnuovo della Misericordia, gestita dalla Cooperativa Di Vittorio - RSA “Istituto femminile G. Iacopini” di Cecina gestito dalla Congregazione Suore ed Infermiere dell’Addolorata - Casa Famiglia di Rosignano gestita dalla coop. Consorzio Nuovo Futuro - Villeggianti presenti nella Casa per ferie S. Maria Goretti grazie al coinvolgimento dei giovani volontari della Caritas Diocesana di Volterra - Utenti iscritti alle seguenti Associazioni AIMA Costa degli Etruschi e Associazione Alzheimer Parrocchia San Carlo.

Nel corso della conferenza stampa, dopo l’introduzione del Sindaco Lorenzo Bacci, che ha espresso la propria soddisfazione e rinnovato la disponibilità dell’Amministrazione Comunale e di tutta la comunità locale a sostenere l’iniziativa, ha preso la parola il Dr. Massimo Rapezzi – Direttore Generale della Fondazione Maffi - "La Fondazione Casa Cardinale Maffi sta portando avanti da diversi anni l’evento delle “Olimpiadi della terza età” promosso dalla R.S.A. di Mezzana con il coinvolgimento di tutte le R.S.A. geriatriche della Fondazione Casa Cardinale Maffi. L’anno scorso, per la prima volta, è stata cambiata l’impostazione rispetto agli anni precedenti, infatti, per realizzare una maggiore opportunità di inclusione sociale sono stati invitati a partecipare nuovi soggetti del terzo settore e l’evento ha preso il nuovo nome di “Giochi senza barriere” . Si tratta di un’esperienza significativa che ha raccolto molto entusiasmo e motivazione da parte degli assistiti e degli operatori. Un’occasione per valorizzare le capacità delle persone anziane e le abilità dei ragazzi piuttosto che concentrarsi sulle loro differenze. Un modo per spingerli, insieme alle loro famiglie, amici, parenti e volontari a confrontarsi con il mondo, con l’altro da sé, per contribuire attivamente a contrastare il rischio di esclusione dal resto della società, cercando insieme di FARE RETE”.

Alla conferenza stampa assieme al Sindaco Bacci ed al Dr. Rapezzi, erano presenti: la Dr.ssa Laura Brizzi ( Direttrice Servizi Sociali della ASL Toscana Nord Ovest), la Dr.ssa Arianna Cerretti (Responsabile Servizio Educativo riabilitativo), la Dr.ssa Patrizia Panicucci (Responsabile Medico RSD Collesalvetti), la Dr.ssa Maria Sol Dini (Assistente sociale RSD Collesalvetti), la Sig.ra Enrica Monticelli (Presidente della Casa Famiglia Borrelli di Stagno), Don Renzo Chesi (Caritas Diocesana di Volterra) e la Sig.ra Maria Pia Bini (volontaria AIMA).

Si invita la cittadinanza a partecipare all’evento.

per info:

- categoria Junior: Assistente sociale Maria Sol Dini -mail: maria.dini@fondazionemaffi.it

- categoria Senior: Dr.ssa Arianna Cerretti  – mail: arianna.cerretti@fondazionemaffi.it

In allegato   il volantino dell’iniziativa ed  i regolamenti dei giochi con informazioni e recapiti utili.