» Salta il menu
» Visualizzazione predefinita

 
 
Fatturazione elettronica

Ai sensi dell'art. 6 co. 6 del Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze n. 55 del 3 aprile 2013, come modificato dall'art. 25 del D.L. n. 66 del 24 aprile 2014, convertito, a decorrere dal 31 marzo 2015, il Comune di Collesalvetti non potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica attraverso il Sistema di Interscambio (SdI) istituito dal Ministero dell'Economia e Finanze, né potrà effettuarne il pagamento, neanche parziale.

Per le finalità correlate alla fatturazione elettronica, l'art. 3 co. 1 del citato Decreto Ministeriale prevede che ogni Amministrazione individui gli uffici preposti al ricevimento delle fatture elettroniche (F.E) inserendoli nell'indice delle Pubbliche Amministrazioni (IPA) mediante il rilascio di un Codice Univoco Ufficio. Il Codice Univoco Ufficio è un'informazione obbligatoria della fattura elettronica e rappresenta l’identificativo univoco che consente al Sistema di Interscambio (SdI) di recapitare correttamente la fattura elettronica all'ufficio destinatario.

A tal fine si comunicano nella tabella sottostante i Codici Univoci Ufficio per il Comune di Collesalvetti, ai quali dovranno essere indirizzate, a far data dal 31 marzo 2015, le fatture elettroniche per ciascun contratto in essere:
  
Codice Univoco Ufficio Nome Ufficio Responsabile
YRKMHH Servizi Generali
Rosaria Di Blasi
IVQBNY Servizio Urbanistica Leonardo Zinna
E8YYBC Sportello Unico Edilizia e Suap Claudio Belcari
4VY3DU Servizi Economico-Finanziari
Donatella Donati
U0OL5J Servizio Polizia Municipale Paolo Cecconi
K59L01 Servizi al Cittadino Antonella Rapezzi
IVVQC2 Servizio Opere Pubbliche e Manutenzioni Giovanni Giovacchini
HSRT7H Servizi Ambientali Sandro Lischi
 
Per le informazioni necessarie alla formazione della F.E. si rimanda all'Allegato A "Formato della fattura elettronica" del citato Decreto Ministeriale e al sito www.fatturapa.gov.it.
 
Il formato della F.E. prevede campi fiscalmente obbligatori e campi necessari per garantire la corretta integrazione della fattura nel ciclo passivo dell'Ente.
 
Si riporta di seguito l'elenco dei dati utili per l'emissione delle fatture da parte dei fornitori:
 
DENOMINAZIONE ENTE: Comune di Collesalvetti
CODICE UNIVOCO UFFICIO: Vedi tabella sopra riportata
NOME DELL'UFFICIO: Vedi tabella sopra riportata
CODICE FISCALE: 00285400495
PARTITA IVA: 00112340492
SEDE: Piazza della Repubblica, 32 - 57014 Collesalvetti (LI)
 
Al fine di rendere più facilmente processabile ciascuna fattura si raccomanda ai fornitori di riportare nei documenti contabili oltre ai dati obbligatori anche i seguenti dati:

1.2.1.2.
Codice Fiscale Fornitore
2.1.1.9. Importo totale documento
2.1.2.
Estremi del buono d'ordine (ove comunicato)
2.1.2.6.
Codice CUP" (Codice Unitario Progetto): ove previsto per legge
2.1.2.7.
Codice CIG" (Codice Identificativo Gara): ove previsto per legge
2.1.3. Estremi del contratto (ove disponibile)
2.1.4.
Estremi convenzione (ove disponibile)
2.2.1.15. Riferimenti Amministrazione (solo per utenze)
2.2.1.16. Estremi della determinazione dirigenziale con la quale è stata commissionata la prestazione/fornitura, dell'impegno di spesa e del capitolo di bilancio
2.4.
Dati pagamento
2.4.1.
Condizioni di pagamento
2.4.2.
Dettaglio pagamento
2.4.2.3. Data riferimento termini di pagamento (da intendersi data inserimento nello SDI)
2.4.2.4 Giorni termine pagamento (come da contratto e comunque non inferiori ai 30 gg dalla data di cui al punto 2.4.2.3.)
2.4.2.6. Importo pagamento
2.4.2.13. IBAN (come indicato in autocertificazione tracciabilità rilasciata)
 
Si ricorda infine che a partire dal primo gennaio 2015 le operazioni effettuate nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni sono soggette al regime della scissione dei pagamenti di cui all'art. 17-ter DPR 633/1972. Nella sezione 2.2.2. Dati riepilogo della fattura occorre quindi indicare il codice "S" che esprime tale modalità di versamento dell'IVA oltre al relativo riferimento normativo.
 
Si invita a voler verificare, per quanto di proprio interesse, le "Specifiche operative per l'identificazione degli uffici destinatari di fattura elettronica" pubblicate sul sito www.indicepa.gov.it/documentale/index.php e la documentazione sulla predisposizione e trasmissione della fattura elettronica al Sistema di Interscambio disponibile sul sito www.fatturapa.gov.it/export/fatturazione/it/index.htm.